Giovani imprenditori in provetta…

Una sorta di fecondazione assistita che genera giovani imprenditori in provetta. Processi embrionali sfalsati il cui esito può dar luogo alla nascita di creature destinate ad una vita breve. Avviare una Start-up od un’azienda in genere oggi può essere fatale. Non bastano le idee innovative, lo sappiamo, talvolta non basta neanche l’azione intorno alle idee. Serve formazione , capitale e tanto coraggio. Tra i soliti ingredienti ci sono risorse come il crowdfunding, i business angel ed i venture capital. Approfondiamolo meglio questo aspetto. Le start-up le possiamo considerare un’evoluzione del concetto di azienda, ma si scontra sempre con gli annosi problemi del fare impresa. I capitali al solito sono in mano ai privati, e mi riferisco ai venture capital ed ai business angel. Proviamo a fare una fotografia di queste risorse finanziarie esistenti in Italia. In aiuto c’e’ l’Aifi (Associazione Italiana del private equity e venture capital) che sviscera dati non proprio confortanti sulle operazioni con capitale di rischio in milioni, 81 del 2013, contro i 120 del 2012. Gli altri paesi europei girano su altri numeri 900 milioni in media, per non parlare dell’america, miliardi investiti solo nell’area di San Francisco. Ma quel’e’ il problema? Scarsa fiducia nelle aziende innovative italiane od un sistema italiano troppo oneroso in termini fiscali e quindi poco appetibile ad investimenti con capitale di rischio? Facendo autocritica sostengo che vi sarebbero ulteriori risorse nei fondi Europei, mal gestiti ed estremamente mal utilizzati che spesso vengono depredati o nel più fortunato dei casi restituiti per manifesta incapacità. Va costruita una piattaforma di Stato per alleggerire l’onere di una start-up di impresa, il governo deve diventare attore protagonista dell’innovazione, formando, defiscalizzando i giovani o meno giovani imprenditori, risorsa essenziale per una rinascita economica.

iofumettotwitterMa per questo serve tanta e buona politica, che per adesso si ascolta, ma non si vede.

 

About the Author

Imprenditore e fondatore di Ethic Capital S.r.l. e dello start up brand Medex nell'ambito di circuiti di credito commerciale in Calabria. Nato a Reggio Calabria il 10/7/1975. Questo è un blog indipendente, dove Francesco Agostino e gli altri autori esprimono un loro pensiero su temi di Economia, Politica, Start-up, Innovazione e soprattutto Moneta Complementare, liberi da ogni ideologia politica.